FONDAZIONE VERONESI, “LA MACEDONIA PER LA RICERCA” SBARCA IN AUTOGRILL

Condividi

Al via domani la terza edizione de “La macedonia per la ricerca®”, il progetto di Fondazione Umberto Veronesi ETS, realizzato in partnership esclusiva con Autogrill, per sostenere il lavoro di medici e ricercatori che dedicano la propria vita alla ricerca scientifica.

Da 27 giugno al 28 luglio 2024, in tutti i punti vendita Autogrill sul territorio, sarà possibile acquistare la “La macedonia per la ricerca®”, una speciale confezione di macedonia di frutta da 200 grammi pensata per finanziare la ricerca scientifica nel campo della nutrigenomica, ossia la scienza che studia le relazioni tra patrimonio genetico e cibo; come le molecole che introduciamo con la dieta influenzano i nostri geni e quindi la nostra salute, sia positivamente che negativamente. La nutrigenomica va di pari passo quindi con la prevenzione, soprattutto delle malattie croniche cardiovascolari, cerebrovascolari e soprattutto dei tumori, responsabili dei tre quarti dei decessi nei paesi sviluppati. “Da oltre vent’anni Fondazione Veronesi è impegnata nel finanziamento della ricerca scientifica e nella divulgazione dei corretti stili di vita che comprendono anche l’alimentazione, quale arma di prevenzione contro numerose patologie. Progetti come La macedonia per la ricerca® vengono ideati con un duplice obiettivo, ossia quello di informare e sensibilizzare i consumatori ad intraprendere scelte responsabili in materia di salute e sostenere concretamente la ricerca d’eccellenza a beneficio dei pazienti di oggi e di domani” – afferma Monica Ramaioli, Direttore di Fondazione Umberto Veronesi ETS. Autogrill, partner tecnico ed esclusivo del progetto, è al fianco di Fondazione Veronesi, con l’obiettivo di sensibilizzare chi viaggia sull’importanza di un’alimentazione equilibrata per uno stile di vita sano. Un sostegno concreto che ha permesso grazie alle due precedenti edizioni de La macedonia per la ricerca® di finanziare il progetto di ricerca della Dottoressa Rosarita Nasso, impegnata quotidianamente a valutare gli effetti benefici dei polifenoli sui processi coinvolti nella progressione del tumore gastrico. La ricercatrice anche quest’anno potrà continuare a lavorare, grazie al rinnovato finanziamento, su questo fronte e la sua analisi si concentrerà sui processi infiammatori e metastatici correlati alla progressione di questo tipo di tumore, come la crescita e la motilità cellulare, lo stress ossidativo e la disfunzione ai mitocondri e al metabolismo. Verranno inoltre analizzati i meccanismi molecolari coinvolti, al fine di poter sviluppare nuovi approcci terapeutici. “Collaboriamo con Fondazione Umberto Veronesi dal 2021, sostenendo la ricerca scientifica in campo nutrizionale nel segno di una comune sensibilità sul tema” – commenta Luca D’Alba, General Manager Italy F&B di Avolta. “Rinnoviamo anche quest’anno il nostro impegno con la terza edizione de La macedonia per la ricerca, convinti che la sensibilizzazione dei nostri clienti possa generare un impatto concreto e positivo nella promozione di stili di vita e di consumo responsabili e sostenibili, contribuendo al progresso in campo scientifico, e rispondendo alle esigenze dei consumatori che sempre più ricercano un’alimentazione sana e bilanciata”. Consumare frutta è un’abitudine importante per un’alimentazione sana, varia ed equilibrata. Le Linee Guida suggeriscono infatti di consumare dalle 2 alle 3 porzioni di frutta al giorno e la macedonia è un’ottima soluzione che unisce praticità e gusto, soprattutto se si è in viaggio. La frutta è la fonte migliore di zuccheri semplici e apporta minerali, vitamine, molte molecole bioattive utili come i polifenoli e fibra, che aumenta il senso di sazietà e favorisce un microbiota in salute. Può essere consumata a colazione o come spuntino, ma anche dopo i pasti principali, così da favorire l’assorbimento dei nutrienti e soddisfare la voglia di dessert con un apporto calorico moderato. “Sono onorato di essere anche quest’anno al fianco di un progetto così importante: questa macedonia di frutta non solo permette di finanziare la ricerca scientifica d’eccellenza, ma è fondamentale per ricordare ancora una volta l’importanza dei benefici dati dall’assunzione quotidiana di frutta, soprattutto se di stagione” – dichiara Marco Bianchi, food mentor e divulgatore scientifico per Fondazione Umberto Veronesi ETS e testimonial de La macedonia per la ricerca®. La macedonia per la ricerca è un marchio registrato di Fondazione Umberto Veronesi ETS.

Sfoglia ora l'Annuario 2023 di Protagonisti dell'ortofrutta italiana

Sfoglia ora l'ultimo numero della rivista!

Join us for

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER QUOTIDIANA PER ESSERE AGGIORNATO OGNI GIORNO SULLE NOTIZIE DI SETTORE