INCENDIO DEVASTANTE ALLA PLANET FARMS, STABILIMENTO INVASO DALLE FIAMME. DANNI ENORMI

Condividi

Devastante incendio questa mattina, lunedì 22 gennaio, alla Planet Farms di Cavenago, in Brianza. L’allarme è scattato attorno alle 6 quando gli operai del turno di notte si sono accorti delle fiamme che iniziavano a divampare all’interno del capannone della ditta specializzate in vertical farming e nella produzione di insalate e ortaggi di quarta gamma. Il rogo in poco tempo ha invaso gran parte dello stabilimento. I danni sono enormi anche se non ancora quantificabili con esattezza.

Sul posto sono giunti diversi mezzi dei vigili del fuoco che hanno iniziato a lavorare per cercare di spegnere l’incendio e i carabinieri per ricostruire la dinamica di quanto avvenuto. Sono state inviate per sicurezza anche delle ambulanze sebbene non si registrino feriti.

Le fiamme che hanno iniziato ad avvolgere la struttura hanno creato una immensa nube nera visibile a chilometri di distanza, a partire dall’autostrada A4, limitrofa all’azienda.

La nube nera provocata dall’incendio alla Planet Farms vista dall’autostrada A4

Le possibili cause del rogo

Dai primi accertamenti sembra che a causare il rogo sia stato un guasto ad un macchinario presente nel complesso. Il malfunzionamento dell’apparecchio avrebbe innescato le fiamme che poi si sono propagate su tutta la struttura.

Il Comune di Cavenago ha lanciato un appello chiedendo ai cittadini di tenere chiuse le finestre in via precauzionale. Al lavoro ci sono anche gli esperti del nucleo Nbcr, nucleare biologico chimico radiologico e i funzionari dell’Arpa. Le ulteriori indagini faranno chiarezza sulla dinamica e sulle cause del rogo.

L’azienda: “Situazione sotto controllo. Non ci sono feriti”

In merito all’incendio, l’azienda, attraverso una breve nota, precisa che “la situazione è attualmente sotto controllo, le squadre di emergenza sono al lavoro sul posto per mettere lo stabilimento in sicurezza. Possiamo confermare con sollievo che non ci sono feriti e che sono in corso gli accertamenti per stabilire le cause dell’incendio”.

Sfoglia ora l'Annuario 2023 di Protagonisti dell'ortofrutta italiana

Sfoglia ora l'ultimo numero della rivista!

Join us for

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER QUOTIDIANA PER ESSERE AGGIORNATO OGNI GIORNO SULLE NOTIZIE DI SETTORE