KIWI PASSION, CHIUSURA DI STAGIONE IN CRESCENDO. IL PIANO DI SVILUPPO: “800 ETTARI ENTRO IL 2025”

Condividi

Si avvia alle battute finali la commercializzazione del kiwi rosso del Consorzio Kiwi Passion®.

Gli stock a disposizione di Red Passion® permetteranno di continuare le vendite fino alla fine di gennaio: un ottimo risultato in termini di qualità e di conservabilità del prodotto di punta dell’azienda. La varietà a polpa gialla Gold Passion® verrà commercializzata fino a febbraio date le limitate quantità disponibili che cresceranno esponenzialmente con l’entrata in produzione di molti impianti nella prossima campagna. Non da meno è stato anche l’impegno e il risultato della produzione del biologico dove il consorzio è riuscito a commercializzare attraverso i canali dedicati, riuscendo così a consolidare la presenza anche tra i consumatori più attenti al tema.

“Gli sforzi non sono mancati per spuntare prezzi adeguati, gestire la logistica in un periodo particolarmente difficile e riuscire a garantire un prodotto di qualità a tutti i nostri clienti, ma ad oggi possiamo affermare con una certa soddisfazione che il nostro gruppo è pronto ad affrontare le sfide del futuro con quantitativi disponibili che raddoppieranno già dalla prossima campagna“, spiega Marco De Nadai, direttore della comunicazione del gruppo.Dall’Europa, le richieste sono arrivate da molte nazioni come Francia, Germania, Paesi Bassi, ma abbiamo lavorato molto bene con anche con il mercato spagnolo ed anche le spedizioni oltremare verso il Brasile, Messico e Stati Uniti hanno saputo valorizzare i nostri brands nei mercati internazionali”.

“L’elevata qualità unita alle proprietà organolettiche dei nostri frutti hanno riscosso un eccellente apprezzamento da parte dei consumatori che hanno particolarmente gradito il gusto unico ed inconfondibile della nostra varietà bicolore”.
“Riceviamo giornalmente nelle nostre piattaforme social  messaggi di consumatori soddisfatti dopo aver assaggiato i nostri prodotti – afferma De Nadai – e questo ci ripaga di tanto lavoro svolto sia in campo che in ogni comparto dell’intera filiera, per arrivare a questo importante traguardo”.
“Oltre a tutti gli attori della filiera, partendo dagli agricoltori, passando per confezionatori, collaboratori e fornitori di materiali e servizi, vorrei esprimere un ringraziamento speciale – continua De Nadai – al nostro presidente Nicola Negri per l’impegno e la passione che ha dedicato in ogni momento di questa avventura e che ha contribuito alla crescita di una realtà che saprà giocare un ruolo importante nel settore del kiwi”.

Ad oggi il Consorzio Kiwi Passion® ha a dimora circa 100 ettari delle varietà rosse e 80 di quella gialla con 70 soci coltivatori e 14 partners confezionatori e commercianti tra Italia, Grecia, Spagna e Francia. Il target prefissato di arrivare a 500 ettari nel 2023 rimane invariato, con un programma di investimento di circa 100 ettari all’anno. Il successo di questa prima fase determinerà il successivo sviluppo per arrivare al 2025 con almeno 7-800 ettari complessivi.
“Obiettivo del consorzio è quello di sviluppare e valorizzare varietà speciali di kiwi e all’interno di questa politica siamo impegnati costantemente alla ricerca di nuove varietà da inserire nel nostro porfolio varietale per estendere l’offerta e poter offrire ai nostri partner e consumatori prodotti Premium che sappiano distinguersi e soddisfare le aspettative sempre crescenti in termini di gusto e qualità dei mercati europei e mondiali.
Abbiamo già avviato relazioni con altri paesi sia a livello Europeo che nell’emisfero Sud e presto saremo pronti con i primi frutti in contro-stagione che estenderanno l’offerta del Consorzio a 12 mesi l’anno. La nostra promessa è l’esperienza di gusto extrasensoriale che sfiora i desideri inconsci, tocca le corde dei sentimenti e seduce.
Un’esperienza quasi affettiva che vede trionfare le sensazioni oltre al gusto, il godimento sulla bontà, e contestualizza il kiwi rosso Red Passion® nella sfera del puro piacere”.

Sfoglia ora l'Annuario 2023 di Protagonisti dell'ortofrutta italiana

Sfoglia ora l'ultimo numero della rivista!

Join us for

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER QUOTIDIANA PER ESSERE AGGIORNATO OGNI GIORNO SULLE NOTIZIE DI SETTORE