IL MALTEMPO COLPISCE LA BASSA VERONESE: DANNI ALLE MELE

Condividi

Danni da maltempo nella bassa veronese. Il temporale del 19 luglio sera ha causato danneggiamenti a macchia di leopardo a causa di grandine talvolta con vento nel comune di Albaredo d’Adige in località Coriano e nel comune di Salizzole nelle località Valmorsel e Bionde.

Da una prima verifica effettuata da Condifesa Verona CODIVE, l’ente che si occupa delle assicurazioni in agricoltura, le colture interessate sono mais, tabacco, orticole, frutta tra cui mele.

Il tecnico di CODIVE Flavio Carassini sta già effettuando sopralluoghi per le verifiche e rilevazioni dei danni subiti dalle colture.

“Tutta la provincia veronese – precisa il direttore di CODIVE Michele Marani – è stata toccata dal maltempo ma in molte zone fortunatamente solo con precipitazioni di pioggia. La grandine è l’evento climatico avverso più temuto dagli agricoltori in questa fase stagionale per i danni irreversibili che provoca alle coltivazioni in campo. Rileviamo, inoltre, non solo una maggiore frequenza di eventi climatici estremi ma anche dimensioni aumentate dei chicchi di grandine negli ultimi periodi causando danni consistenti alle colture”.

Sfoglia ora l'Annuario 2023 di Protagonisti dell'ortofrutta italiana

Sfoglia ora l'ultimo numero della rivista!

Join us for

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER QUOTIDIANA PER ESSERE AGGIORNATO OGNI GIORNO SULLE NOTIZIE DI SETTORE