MAZZONI, NOVITÀ IN VISTA SUI KIWI E NUOVA SOCIETÀ IN GRECIA

Condividi

Il Gruppo Mazzoni si ripresenta a Fruit Attraction, in programma a Madrid dal 4 al 6 ottobre, con novità importanti su alcuni prodotti del suo paniere ortofrutticolo, in particolare per quanto riguarda i kiwi.

L’appuntamento madrileno si conferma un momento importante di incontro con gli stakeholders. “Riteniamo cruciale il contatto con i portatori di interesse del Gruppo e riteniamo che appuntamenti come Fruit Attraction siano di grande valore aggiunto per il business”, dichiara infatti Matteo Mazzoni (nella foto), direttore commerciale e terza generazione del gruppo ferrarese.

Tra le novità, l’avvio di una società in Grecia. “Lavoriamo e commercializziamo kiwi greco da oltre 15 anni. Avere con la Grecia un rapporto così stretto e longevo ci ha permesso di avviare un progetto imprenditoriale in loco. Il nostro Gruppo ha investito in un magazzino dotato di celle frigorifere ad alta tecnologia e in una sala di lavorazione che ci permetteranno, a partire da questa campagna, di lavorare e commercializzare i frutti direttamente dalla Grecia”, afferma Matteo Mazzoni. “Abbiamo sempre creduto molto nella qualità di questo prodotto e abbiamo voluto potenziare il nostro lavoro con il kiwi ellenico per poter servire i partner della distribuzione italiana ed europea direttamente da lì”, precisa il manager.
Grazie a questo nuovo investimento, il Gruppo Mazzoni avrà un controllo completo e rigoroso dell’intera filiera produttiva e gestionale del prodotto. “Metteremo la nostra esperienza agricola e commerciale pluridecennale a disposizione del mondo greco – commenta Mazzoni -. Seguiremo in modo diretto tutte le fasi, dalla messa a dimora alla raccolta, fino agli stadi finali della commercializzazione, anche attraverso la presenza costante di risorse umane di Ferrara. Questo approccio è sempre stato fonte di grande fiducia per la grande distribuzione”.
Questa è la modalità peculiare che il Gruppo ferrarese ha utilizzato anche in passato con altri prodotti e siti produttivi. Emblematico il caso della Calabria, dove Mazzoni segue la filiera completa di molti prodotti che godono di profondo consenso tra i clienti e riscuotono molto successo tra i consumatori.
La campagna del kiwi verde greco inizierà intorno al 15 ottobre e terminerà alla fine di maggio. Quella del kiwi verde italiano comincerà i primi di novembre e durerà fino a giugno. “In Italia – aggiunge Mazzoni – alla campagna del verde affianchiamo quella del kiwi giallo Soreli, che si protrarrà sino a metà maggio”.
Dati i maggiori ettari messi a dimora negli ultimi anni e la buona produttività per pianta, quest’anno si attendono buoni volumi di prodotto greco, anche se con calibri inferiori alle annate precedenti. Il caldo dei mesi estivi ha però assicurato al kiwi ottime proprietà organolettiche.
La campagna del kiwi cileno, caratterizzata da difficoltà logistiche oltre che da pezzature medio-piccole, trova nella sua fase conclusiva un mercato libero da prodotto e quindi tonico.

Il Gruppo Mazzoni, noto da decenni come player primario nell’export europeo, negli ultimi anni sta incrementando la copertura sia dei mercati nazionali che extra nazionali con uno sviluppo dell’attività di esportazione verso Paesi d’oltremare. In quest’ottica – sottolinea Mazzoni – è stata di recente creata una figura ad hoc, votata ad incrementare l’internazionalizzazione oltre Europa, dunque con il compito di espandere ulteriormente e rafforzare l’attività del Gruppo nel mondo.

Anche il Gruppo Mazzoni sta affrontando la tempesta degli aumenti a doppia cifra di logistica, energia, imballaggi e materie prime. Matteo Mazzoni commenta in proposito: “Stiamo efficientando i nostri processi e le nostre operations ‘al millimetro’, attenti però a non compromettere i livelli qualitativi dei prodotti e del servizio”.
Con queste novità e questa consapevolezza, il Gruppo Mazzoni si presenta a Madrid deciso a creare le premesse per ulteriori sviluppi del business.

Il Gruppo Mazzoni sarà a Fruit Attraction al Padiglione 8, Stand D03 – Collettiva CSO Italy

Sfoglia ora l'Annuario 2023 di Protagonisti dell'ortofrutta italiana

Sfoglia ora l'ultimo numero della rivista!

Join us for

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER QUOTIDIANA PER ESSERE AGGIORNATO OGNI GIORNO SULLE NOTIZIE DI SETTORE