PEDON AL BIOFACH CON 4 CATEGORIE DI PRODOTTI

Condividi

Pedon, big player mondiale nel settore di cereali, legumi e semi, partecipa a Biofach, Salone leader internazionale degli alimenti biologici, in programma dal 14 al 17 febbraio 2018 a Norimberga. Una presenza di assoluta importanza, se si pensa che il mercato del “bio” non accenna a rallentare la sua corsa con un giro d’affari che sfiora i 3,5 miliardi di euro, segnando un + 15% rispetto al 2016. Crescono costantemente anche le esportazioni, che pesano per un 5% sull’export totale dell’agroalimentare italiano. Le vendite complessive del bio italiano, sommando le domestiche più l’export, hanno superato i cinque miliardi, con un soddisfacente + 9% rispetto al 2016. (Fonte: Assobio, gennaio 2018).

Il consumatore bio si rivela sempre più consapevole, un trend che va oltre la moda passeggera: lo dimostra il fatto che il 76% lo sceglie per motivi legati alla salute (tra le motivazioni emerse dai sondaggi, ad esempio, compare ai primi posti una maggior fiducia e persino l’aderenza ai consigli del pediatra). Il 34% lega questa scelta alla qualità, il 29% all’assortimento, la medesima fetta di mercato lo acquista perché più rispettoso dell’ambiente. (Fonte: Nomisma su dati Nielsen-Assobio, giugno 2017).

La fiera sarà dunque una importante vetrina per mostrare in via esclusiva i prodotti 100% biologici, che per Pedon rappresentano il 33% del fatturato retail per le categorie di cereali, legumi e semi. Le referenze presenti in fiera si suddividono in quattro categorie:

– La pasta di legumi dedicata al solo mercato estero con il brand “More Than Pasta”, un prodotto innovativo ottenuto da sola farina di legumi, NO OGM, senza allergeni come glutine e soia, certificata Kosher e disponibile anche bio. Perfetta per soddisfare ogni tipo di esigenza alimentare, è ricca di fibre e proteine ed è un ottimo sostituto dei carboidrati tradizionali. Accanto ai già noti Sedanini di lenticchie rosse, Fusilli di piselli verdi, Sedanini di ceci e Spaghetti e Lasagne di lenticchie gialle, in fiera saranno proposti anche i nuovi e originali mix, come amaranto e quinoa, piselli e quinoa, riso e lenticchie, grano saraceno.

More Than Pasta è assolutamente innovativa anche nel packaging: un astuccio realizzato con una la prima carta ottenuta da scarti di lavorazione dei fagioli, eco-sostenibile, 100% riciclabile.

– La linea dei semi, categoria di prodotto sempre più amata dai consumatori che desiderano un alimento dallo straordinario apporto nutritivo, ma anche versatile e comodo da usare. Sono proposti sia nelle confezioni monovariante che in gustosi e originali mix. La gamma comprende anche i Porridge e i Chia Supertopping, prodotti versatili a base di chia e semi uniti a frutti e fiocchi di cereali. Ricchi di Omega3 e gluten-free, sono perfetti da consumare cotti per la preparazione del classico porridge anglosassone oppure per arricchire di gusto e nutrienti smoothies e frullati.

– Le proposte a rapida cottura, con la presentazione di nuove referenze e sfiziosi mix che arricchiscono ulteriormente la gamma sviluppata anche per il mercato estero e per le insegne della GDO internazionale che richiedono sempre più spesso un’offerta innovativa e del tutto personalizzata.

– La gamma di cereali e legumi tradizionali, classici da consumare dopo l’ammollo, tra cui spicca la nuova linea biologica e 100% italiana Bio Italia, disponibile in esclusiva per il solo mercato italiano. Un’ampia offerta di varietà e gusto con ben nove referenze a scaffale – Fagioli borlotti, Fagioli cannellini, Ceci, Lenticchie verdi, Mais pop corn, Misto legumi e cereali, Orzo perlato, Farro perlato e Quinoa bianca – tutte da origine controllata e che vantano un pack di design, accattivante e distintivo, perfetto per un target giovane e dinamico.

Per far degustare al meglio tutti i prodotti, lo stand Pedon sarà allestito con una cucina in cui uno chef preparerà ricette 100% bio a disposizione dei visitatori.

L’appuntamento è dunque al Centro Esposizioni Norimberga dal 14 al 17 febbraio 2018, Hall 1 stand 1-583.

Sfoglia ora l'Annuario 2023 di Protagonisti dell'ortofrutta italiana

Sfoglia ora l'ultimo numero della rivista!

Join us for

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER QUOTIDIANA PER ESSERE AGGIORNATO OGNI GIORNO SULLE NOTIZIE DI SETTORE