PINK LADY, PREVISTE 30 MILA TONS IN PIÙ. NUOVA CAMPAGNA COMUNICAZIONE

Condividi

La stagione 2020/2021 si preannuncia produttiva per Pink Lady®, con un quantitativo previsto di 190.000 tonnellate, ovvero un incremento di quasi il 19% rispetto all’anno precedente. “Questa crescita di 30.000 tonnellate dovrebbe consentirci di acquisire di nuovi consumatori, nonché di posizionarci nnei primi tre posti in termini di quote di mercato nei principali mercati europei (per tutte le varietà di mele)”, spiegano dall’azienda.

“In attesa della raccolta prevista per fine ottobre, iniziamo ora gli interventi di sfogliatura e di potatura al verde per mantenere un corretto equilibrio vegeto-produttivo. Le giornate calde e soleggiate alternate a notti fresche favoriscono la colorazione della mela, il che fa ben sperare per una qualità di frutti eccezionale. La diversità dei terreni permette di ottenere una distribuzione dei calibri equilibrata, con volumi stimati per quest’anno prevalentemente da 70/80″.

La stagione si preannuncia ricca di sviluppi strategici, tra i quali il lancio della nuova campagna di comunicazione Pink Lady®, con un programma di due flight di spot televisivi inediti per il lancio della stagione e per San Valentino. “Si tratta di una campagna televisiva trasmessa in 12 Paesi grazie alla quale prevediamo di raggiungere più di 250 milioni di contatti”.

Prevista poi l’attuazione della carta programmatica, che comprende i 3 pilastri dello sviluppo sostenibile, ovvero l’ambiente, il sociale e l’economia, con 14 obiettivi chiave per sostenere lo sviluppo della filiera fino al 2030; nuovi packaging ecosostenibili, totalmente riciclabili, in arrivo sugli scaffali di vendita già dall’inizio di stagione; operazioni di trade marketing sempre più innovative, che consentono ai marchi di adottare sistemi che coniugano performance e vicinanza con i consumatori, attraverso lo sviluppo di operazioni come Adotta un albero, Bee Pink, Pink Cooks…; una nuova partnership per Pinkids®, che assumerà i colori del celebre film di animazione “Trolls” attraverso packaging personalizzati, operazioni dedicate in negozio e una presenza rafforzata nell’universo digitale.

“Il contesto stagionale, il potenziale quantitativo e qualitativo, la nostra nuova campagna di comunicazione, i progetti di marketing, oltre a una brand reputation migliorata grazie a una forte esposizione della nostra carta programmatica, devono permetterci di consolidare la nostra posizione di leader conquistata in Europa nel segmento delle mele di alto livello”, ha dichiarato Thierry Mellenotte, Direttore generale di Pink Lady® Europe.

Sfoglia ora l'Annuario 2023 di Protagonisti dell'ortofrutta italiana

Sfoglia ora l'ultimo numero della rivista!

Join us for

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER QUOTIDIANA PER ESSERE AGGIORNATO OGNI GIORNO SULLE NOTIZIE DI SETTORE