PORTO DI TRIESTE, D’AGOSTINO: “LA CINA VERRÀ AD INVESTIRE QUI”

Condividi

Il porto di Trieste ”è già pronto e per questo la Cina verrà ad investire qui”. Lo ha detto Zeno d’Agostino, presidente Autorità di sistema portuale del mare Adriatico orientale, intervenendo alla Construction Conference, organizzata da Ance e Civiltà di Cantiere.
D’Agostino ha ricordato che l’atteggiamento protezionistico degli Stati Uniti ha già imposto agli operatori portuali di dialogare con la Cina. ”In questo contesto il porto di Trieste è ora collegato via ferrovia con Budapest e con nord Europa”.
Ma ciò che lo distinguerà è “la presenza di intelligenza e capacità in quanto lungo la Via della Seta dovranno viaggiare cultura e innovazione imprenditoriale, non solo merci. Per questo – ha ribadito – la Cina verrà a investire qui, perché vorrà collaborare con un tessuto imprenditoriale unico al mondo”. ”La filiera industriale c’è già e vive di mondo – ha detto il presidente di Confindustria Udine, Matteo Tonon – siamo pronti a cogliere le opportunità offerte, in futuro, dal sistema portuale e logistico regionale, nell’ambito di un panorama del mercato globale che è in continua evoluzione”. (fonte: Ansa).

Sfoglia ora l'Annuario 2023 di Protagonisti dell'ortofrutta italiana

Sfoglia ora l'ultimo numero della rivista!

Join us for

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER QUOTIDIANA PER ESSERE AGGIORNATO OGNI GIORNO SULLE NOTIZIE DI SETTORE