RIFLETTORI ACCESI SUL FINOCCHIO, CONVEGNO BAYER A NAPOLI

Condividi

Giovedì 11 luglio presso lo Starhotel Terminus di Napoli si terrà il convegno “La filiera italiana del finocchio: innovare per valorizzare”, organizzato da Vegetables by Bayer, divisione sementi orticole di Bayer.

Un evento esclusivo che si pone l’obiettivo di riunire la filiera del finocchio per un confronto sullo stato dell’arte del mercato e per identificare bisogni, criticità e prospettive future.

In un contesto sfidante sul fronte produttivo e dei consumi, la categoria del finocchio, pur in una dinamica di acquisto decrescente, mantiene un posizionamento strategico all’interno del reparto ortofrutta: con due atti di consumo medi settimanali in stagione, è il settimo ortaggio per volumi acquistati ed il terzo per valore generato (Dati: fonte ISMEA).
L’Italia, primo produttore mondiale, con 19mila ettari investiti, concentrati principalmente in Centro e Sud Italia, e un valore stimato della produzione che sfiora i 250 milioni di euro, è anche il principale consumatore, tanto che il finocchio può essere a tutti gli effetti considerato quale espressione del più autentico orgoglio italiano (Dati: fonte ISMEA).
“L’idea di dedicare un momento di riflessione a questo ortaggio viene dalla constatazione della complessità del suo scenario produttivo e distributivo, tra cambiamento climatico, volatilità dei prezzi all’origine e oscillazione dei consumi. Già nel 2022 avevamo realizzato una tavola rotonda dedicata a questi temi e i riscontri erano stati estremamente positivi, segno del grande bisogno da parte della filiera di fare sistema per affrontare le sfide di un mercato in rapida evoluzione caratterizzato da consumatori sempre più esigenti e informati”, dichiara Chiara Bonomi, Customer Marketing Manager della divisione Vegetables di Bayer Crop Science. “Oggi vogliamo rinnovare l’impegno preso, proponendoci sia come produttori di sementi e di prodotti per la difesa sia come partner che sappiano facilitare la circolazione di informazioni e la creazione di sinergie all’interno della filiera, accogliendo e recependo i bisogni del consumatore finale”, sottolinea Bonomi.

L’evento, realizzato con la media partnership del Corriere Ortofrutticolo, vedrà la presenza di Mirko Aldinucci – giornalista e coordinatore di redazione del Corriere Ortofrutticolo – nelle vesti di presentatore. A susseguirsi sul palco saliranno Mario Schiano, ISMEA, che offrirà un inquadramento sul mercato interno e internazionale di questa importante referenza. Seguirà Barbara Parisse, CREA, con un intervento dedicato al cambiamento climatico e alle possibili strategie che la filiera può adottare per affrontarlo al meglio. Fabrizio Poletti, Bayer Crop Science, completerà la panoramica sul settore produttivo illustrando l’impegno delle case sementiere per offrire al mercato, attraverso il miglioramento genetico, varietà sempre più rispondenti ai bisogni dei produttori, della distribuzione commerciale e soprattutto dei consumatori finali.
Sarà compito di Salvo Garipoli, SGMARKETING, introdurre i risultati della ricerca di mercato commissionata da Bayer per meglio comprendere le abitudini di acquisto e di utilizzo del finocchio da parte del consumatore italiano. Cosa cerca sui banchi dell’ortofrutta e cosa trova realmente? Quali sono le possibili aree di miglioramento da sviluppare per valorizzare in modo vantaggioso questo prezioso ortaggio?

Garipoli, inoltre, modererà la Tavola rotonda trade conclusiva, che vedrà la partecipazione di esponenti di rilievo della filiera distributiva quali Germano Fabiani, Coop Italia – Duccio Caccioni, CAAB mercato ortofrutticolo di Bologna – Giuseppe Semeraro e Danilo Stanislao, Megamark.

L’evento si svolgerà a partire dalle ore 15 nella Sala Positano, situata al settimo piano del Starhotel Terminus di Napoli, a pochi passi dalla Stazione Centrale. Seguirà rinfresco.

Partecipazione previa registrazione al seguente link: https://events.bayer.com/event/96c75e2f-e6c1-4689-8c54-99d3cd7b7910/summary

Sfoglia ora l'Annuario 2023 di Protagonisti dell'ortofrutta italiana

Sfoglia ora l'ultimo numero della rivista!

Join us for

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER QUOTIDIANA PER ESSERE AGGIORNATO OGNI GIORNO SULLE NOTIZIE DI SETTORE