SALUTE E SICUREZZA NEI MAGAZZINI, JOINFRUIT PUBBLICA OPUSCOLO MULTILINGUE

Condividi

Il settore ortofrutticolo nel Saluzzese, in provincia di Cuneo, riveste un ruolo importante in termini di rilevanza economica e di occupazione, con il coinvolgimento di molti lavoratori di diverse nazionalità.

Per questo l’Organizzazione dei Produttori Joinfruit, aderente a Confcooperative Piemonte, ha promosso un’originale iniziativa in tema di sicurezza: la realizzazione di un opuscolo tradotto in più lingue, dedicato alla formazione e informazione per la salute e la sicurezza dei lavoratori occupati nei magazzini ortofrutticoli.

La pubblicazione, realizzata dallo studio STING, è stata stampata infatti non solo in italiano, ma anche in polacco, rumeno, albanese, cinese, inglese e francese.

L’iniziativa è stata inoltre condivisa con importanti magazzini del Saluzzese: Gullino import export srl, Rivoira Giovanni e Figli Spa Spa, Lagnasco Group Soc. Coop. a r.l, Eden Fruit, soc.coop.agr, Ortofruit Italia soc agr. Coop O.P., OP Jolly Coop S.C.Agr., VM Marketing Srl.

“Abbiamo fortemente voluto questa iniziativa perché tocca un tema delicato e importante. Il messaggio che vogliamo trasmettere è che le nostre aziende sono attente e investono in sicurezza. I lavoratori interessati all’iniziativa sono oltre 1.500. Questo opuscolo è un segno importante che dimostra che è possibile percorrere la strada della collaborazione fra magazzini; ringrazio sinceramente le aziende che hanno aderito alla nostra proposta e che hanno creduto nel progetto” dichiara Bruno Sacchi, il direttore della OP Joinfruit.

“La cooperazione piemontese – afferma il direttore di Confcooperative Piemonte Domenico Sorasio – ha da sempre a cuore queste tematiche fortemente connesse con il rispetto della legalità e degli stessi lavoratori. Questa encomiabile iniziativa, che coinvolge anche alcune importanti cooperative,  punta a rafforzare l’integrazione e il dialogo con coloro che non parlano bene la nostra lingua e che provengono da altre latitudini e da altre culture: africani, cinesi, europei dell’Est, eccetera”.

Sfoglia ora l'Annuario 2023 di Protagonisti dell'ortofrutta italiana

Sfoglia ora l'ultimo numero della rivista!

Join us for

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER QUOTIDIANA PER ESSERE AGGIORNATO OGNI GIORNO SULLE NOTIZIE DI SETTORE