SOSTENIBILITÀ, COMPAGNIA DELLE PRIMIZIE OTTIENE LA CERTIFICAZIONE ISCC PLUS DA DNV

Condividi

Compagnia delle Primizie, consorzio lucano, socio dell’OP Terre delle Luce, specializzato nella produzione di fragole e berries, ha da sempre tra i suoi valori fondanti la sostenibilità e l’innovazione.

Sin dalla sua nascita nel 2014, infatti, tra gli obiettivi aziendali principali spiccano la promozione di pratiche colturali e tecniche di produzione rispettose dell’ambiente e la garanzia per i consumatori di prodotti salubri, ottenuti mediante l’applicazione di rigidi standard produttivi e la certificazione di prodotto (Global Gap) ed etica (Grasp).

A tutto ciò si affianca la scelta di varietà di fragola innovative sia in termini di precocità, per presidiare il mercato in maniera continuativa dall’inverno fino a primavera inoltrata, sia di rusticità della pianta, ossia resistente ai principali patogeni, quindi con un minore fabbisogno di prodotti fitoiatrici. Attualmente quelle coltivate dai soci sono: NSG 203 – Marimbella®, Rossetta®, Melissa e NSG 207 – Gioelita®, tutte appartenenti al programma di miglioramento genetico di Nova Siri Genetics.

Giuseppe Santarcangelo

“Per continuare il nostro percorso virtuoso in tema di sostenibilità ambientale, sociale ed economica lungo tutta la filiera – afferma Giuseppe Santarcangelo, responsabile tecnico della società – abbiamo ottenuto anche la certificazione volontaria ISCC Plus per il prodotto fragola, che rappresenta il core business del consorzio, con 50 ettari coltivati dai soci e 30.000 tonnellate di prodotto commercializzate da dicembre e giugno nei principali mercati all’ingrosso italiani. L’obiettivo è quello di offrire sul mercato un prodotto d’eccellenza da diversi punti di vista, ossia contenimento dei fattori energetici, attenzione alla formazione e al welfare dei lavoratori e gestione tecnico-agronomica innovativa e razionale.”

L’ISCC plus è uno standard di certificazione legato agli obiettivi di sostenibilità inclusi nell’Agenda 2030 presentata dalle Nazioni Unite per garantire modelli sostenibili di produzione e di consumo. È fondato sul concetto fondamentale che la sostenibilità di un prodotto dev’essere attestata lungo tutta la filiera produttiva. La certificazione è stata rilasciata da DNV, ente di certificazione leader a livello internazionale.

“Compagnia delle Primizie, attraverso la certificazione ISCC Plus, prosegue il suo impegno verso un approccio alla produzione primaria nel rispetto dei pilastri di sostenibilità ambientale, sociale ed economica” aggiunge Salvatore Pizzo, Italy F&B Sales Manager di Business Assurance di DNV in Italia, “dimostrando di credere nello strumento della certificazione volontaria, sia per dare concretezza al proprio impegno sostenibile, sia come garanzia di trasparenza verso la filiera e il consumatore”.

Il consorzio ha scelto di informare i consumatori finali circa questa importante certificazione ottenuta riportando tutte le informazioni sul nuovo packaging monostrato “Rossetta Gold®” da 500 gr.

“Abbiamo scelto di raccontare in maniera più approfondita quanta attenzione ci sia da parte dei soci del consorzio sul tema della sostenibilità, attraverso la nuova linea premium monostrato, appena lanciata sul mercato – continua Santarcangelo – In questo formato speciale, Rossetta® viene valorizzata nella sua unicità, tanto da ricevere dei feedback entusiasti da buyer e consumatori già dalla prime settimane.”

L’attenzione all’ambiente si riscontra anche nella scelta dell’imballaggio in cartone, anziché in plastica, e completamente riciclabile.

Sfoglia ora l'Annuario 2023 di Protagonisti dell'ortofrutta italiana

Sfoglia ora l'ultimo numero della rivista!

Join us for

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER QUOTIDIANA PER ESSERE AGGIORNATO OGNI GIORNO SULLE NOTIZIE DI SETTORE