SPAGNA, TROVATE ARANCE EGIZIANE CON PESTICIDI VIETATI

Condividi

RASFF, il sistema di allerta rapido dell’Unione Europea per i prodotti alimentari, ha emesso un avviso riguardante le arance egiziane destinate al mercato spagnolo

L’allarme è stato lanciato dopo la scoperta di residui di clorpirifos, un pesticida vietato dalla Commissione europea nel 2020 in quanto pericoloso per la salute.

Le analisi hanno rilevato una concentrazione di 0,086 mg/kg-ppm di clorpirifos nelle arance, superando il limite massimo autorizzato di 0,01 mg/kg-ppm. Il clorpirifos è un insetticida organofosfato usato per controllare vari parassiti, la cui esposizione può danneggiare gravemente il sistema nervoso, essendo particolarmente pericolosa per i bambini. I sintomi dell’esposizione comprendono vista offuscata, mal di testa, vomito, diarrea, convulsioni, mancanza di coordinazione, oppressione toracica e, in casi estremi, paralisi.

Sfoglia ora l'Annuario 2023 di Protagonisti dell'ortofrutta italiana

Sfoglia ora l'ultimo numero della rivista!

Join us for

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER QUOTIDIANA PER ESSERE AGGIORNATO OGNI GIORNO SULLE NOTIZIE DI SETTORE