TERRA ORTI, IL CONFRONTO SUI TEMI CALDI DEL SETTORE ALL’ITALIAN FRUIT VILLAGE

Condividi

Notevole il flusso di visitatori alla postazione di Terra Orti al Fruit Logistica dal 5 al 7 aprile 2022 nell’ambito dell’Italian Fruit Village.

Nonostante la più importante fiera mondiale del settore ortofrutticolo abbia risentito dei due anni di blocco pandemico e dello spostamento da febbraio ad aprile, Terra Orti ha raccolto risultati e soddisfazioni in termini di presenze, degustazioni, incontri, confronti e stimoli costruttivi per un futuro concretamente irto di sfide.

Tanti i progetti presentati nell’ambito dell’Agorà, la piazza centrale dell’Italian Frtuit Village. Terra Orti da anni è capofila e promotore di diverse iniziative riconosciute di grande valore nel mondo ortofrutticolo, e che riguardano soprattutto le dinamiche di promozione e valorizzazione della frutta e della verdura e dell’incentivo alla sana alimentazione.

Terra Orti attraverso tali progetti si propone anche di sviluppare aggregazione e partnership solide con le altre Organizzazioni Produttori italiane, le quali vengono man mano coinvolte nei progetti.

Nello specifico, sono stati presentati:

  • I love fruit&Veg from Europe, campagna promozionale internazionale per la frutta e gli ortaggi nell’ambito di diversi paesi: Italia, Francia, Spagna, Germania, Svizzera, Norvegia e Regno Unito. Le attività di progetto itinerante sono multicanali e molto innovative: oltre alla promozione a mezzo digitale, sono previste conferenze stampa nei diversi paesi, degustazioni con chef d’eccellenza, appuntamenti fieristici dedicati.
  • La Campagna del Carciofo di Paestum IGP della quale Terra Orti è promotore e che ha riscosso molto successo con un corner, ricette e attività dedicate, nonché incontri istituzionali che hanno esaltato il ruolo di buona pratica del progetto dedicato al Carciofo di Paestum.
  • Fruit&Salad, nelle diverse declinazioni Fruit&Salad on the beach, Fruit&Salad school games, Fruit&Salad smart games che prevede la valorizzazione della frutta e della verdura fresca direttamente sul territorio, in particolare proponendone il consumo sulle spiagge italiane con il supporto di animazione sia ludica, sia educativa con il supporto del nutrizionista.
  • Cinefrutta, rivolto ai più giovani, e che si svolge tramite la realizzazione di cortometraggi educazionali nelle scuole che confluiscono in una divertente gara ed un evento finale con testimonial del mondo del cinema e dello spettacolo.

“La presenza istituzionale del Presidente di Coldiretti Ettore Prandini, del Ministro degli esteri Luigi Di Maio, del Direttore Generale delle Politiche Internazionali e dell’Unione europea del Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali Luigi Polizzi, dell’Assessore all’agricoltura della Regione Campania Nicola Caputo, del Presidente di ItaliaOrtofrutta Gennaro Velardo e di tanti altri, è stata la rassicurazione e il conforto che la strada intrapresa per l’internazionalizzazione è giusta – ha dichiarato il Presidente di Terra Orti Alfonso Esposito – ringraziamo tutti loro per i confronti ai quali si sono prestati sul campo, e per gli impegni assunti per il settore”

Terra Orti ha in programma per il 2022 diversi appuntamenti fieristici di valore nell’ambito dell’Italian Fruit Village: il prossimo sarà il Cibus a Parma tra il 3 e il 6 maggio, a seguire, il 26 maggio attendiamo tutti a Capaccio – Paestum al Salone della Dieta Mediterranea, poi il Biofach a Norimberga il 26 luglio e Fruit Attraction a madrid il 4 ottobre.

Sfoglia ora l'Annuario 2023 di Protagonisti dell'ortofrutta italiana

Sfoglia ora l'ultimo numero della rivista!

Join us for

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER QUOTIDIANA PER ESSERE AGGIORNATO OGNI GIORNO SULLE NOTIZIE DI SETTORE