THE ROME TABLE (11-12 NOVEMBRE): ULTIMI GIORNI PER ADERIRE. FORTE RICHIESTA DEI BUYER PER IL BIO

Condividi
Si avvicina il termine ultimo per le iscrizioni delle aziende italiane a The Rome Table 2021, il B2B internazionale dell’ortofrutta in programma nella capitale, presso l’A.Roma Lifestyle Hotel, l’11 e il 12 novembre prossimi, giunto alla sua quarta edizione.
Ancor più si avvicina la scadenza per l’adesione dei buyer esteri e dei rappresentanti della distribuzione italiana. L’organizzazione dell’evento sta serrando le fila in questa settimana nevralgica per un evento unico in Italia per la sua formula e la sua efficacia. La settimana ha visto la chiusura di TuttoFood dopo la sequenza delle fiere di settembre e della madrilena Fruit Attraction. Ora all’orizzonte del settore commerciale del comparto ortofrutta rimane The Rome Table come una ciliegina sulla torta.
Giovedì pomeriggio si chiuderà la possibilità di aderire da parte dei buyer esteri. Alla mezzanotte di venerdì 29 ottobre si chiuderanno le registrazioni degli italiani.
Debutteranno in questa quarta edizione società di e-commerce (un servizio esploso durante la pandemia che sta facendo acquisti diretti di ortofrutta) ed horeca (settore che guarda a nuovi fornitori dopo che la pandemia ha bloccato molto operatori). Forte è l’interesse dei buyer esteri per il biologico italiano: sono 15 le richieste di contatto con fornitori di ortofrutta biologica.
The Rome Table è organizzato dall’agenzia Omnibus e gode della partnership di Fruitimprese, Italia Ortofrutta Unione Nazionale, CSO Italy, Italmercati e di Confagricoltura.
Per informazioni:

 

Sfoglia ora l'Annuario 2023 di Protagonisti dell'ortofrutta italiana

Sfoglia ora l'ultimo numero della rivista!

Join us for

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER QUOTIDIANA PER ESSERE AGGIORNATO OGNI GIORNO SULLE NOTIZIE DI SETTORE