CANOVA: UVA BIO PROTAGONISTA, ALTI VOLUMI PER LE SUSINE, IN ARRIVO MELE GALA E MELOGRANI

Canova è in piena campagna dell’uva, con e senza semi, che, come spiega direttamente l’azienda, sta dando grandi soddisfazioni. Con la prima decade di agosto si è conclusa la campagna della varietà Superior per quanto riguarda l’uva bianca senza semi, per iniziare con le varietà Timpson, Sofia e Melanie. La protagonista è sicuramente la varietà Timpson, grazie alla sua colorazione gialla trasparente e un ottimo grado Brix, intorno al 20. Per le varietà di uva bianca con i semi, ottima sia per il mercato interno che francese, si conclude la campagna dell’uva Vittoria e inizia quella dell’uva Italia. Per quanto riguarda l’uva nera, è stato riscontrato un successo inaspettato dovuto anche al trend dello scorso anno, quando l’uva bianca è venuta a mancare.

Si è conclusa da poco, a causa delle calde temperature, la campagna della varietà senza semi Midnight Beauty, nota per la croccantezza e l’ottimo grado Brix. Anche l’uva rossa è molto apprezzata dal mercato con un consumo elevato quasi alla pari dell’uva bianca. A breve arriveranno le varietà senza semi Timco e Allison.

Su altri prodotti da sottolinea che dalla Campania, nella zona di Caserta, è in arrivo il melone Charentais, dalla buccia liscia color giallo crema, dolce e profumato, ormai non più appannaggio esclusivo di Svizzera e Francia.

Tra le susine è iniziata un’abbondante raccolta della varietà Stanley, caratterizzata dalla forma allungata e dal colore blu regale. Arriva anche la mela Gala con la raccolta di pianura della varietà clone Galaval nella zona di Verona, mentre dopo Ferragosto la campagna si è spostata in Trentino. La Sicilia si prepara alla campagna dei melograni, nella provincia di Trapani. La campagna inizierà a settembre con la varietà precoce Acco mentre a fine novembre arriverà la varietà Wonderful, ottima per la commercializzazione nei mesi di dicembre, gennaio e febbraio, caratterizzata dal colore rosso intenso.