ORTOROMI PRONTA AD ENTRARE NELL’HORECA

“Il 2018 è stato un anno ricco di novità, caratterizzato dal lancio della nuova linea di zuppe Insal’Arte, il 2019 sarà un periodo di ulteriore crescita ma in termini di consolidamento: non abbiamo in programma novità di prodotto, vogliamo però rafforzare la nostra presenza e la nostra leadership in quei segmenti che già presidiamo con ampliamenti di gamma”. Lo ha dichiarato questa mattina a Milano la responsabile marketing di OrtoRomi, Martina Boromello (nella foto nel corso dell’evento), durante una conferenza stampa volta a fare il punto dei risultati raggiunti e a presentare nuovi progetti.

Numeri in crescita per Ortoromi

OrtoRomi, azienda tra i leader italiani del settore della IV Gamma, ha chiuso il 2018 con un fatturato superiore a 106 milioni di euro, in crescita del 14% rispetto all’anno precedente. Trend che prosegue anche nei primi mesi del 2019. Le Pausa Pranzo Insal’Arte, a fronte di una crescita nell’intero mercato del segmento ciotole con dressing kit del + 16,5% a valore, registrano nel solo primo bimestre 2019 un + 23%.

Anche la vendita degli Estratti di frutta e verdura, referenza in cui l’azienda ha creduto fortemente e che sono 100% made in Italy, senza aggiunta di acqua, zucchero, coloranti e conservanti, è aumentata significativamente nel 2018, vedendo una crescita del + 24,5% rispetto all’anno precedente.

L’esordio nell’Horeca: “9 ricette ad hoc per i bar”

E dopo il recente lancio di due interessanti novità – l’estratto 100% mela Pink Lady e l’estratto 100% arance rosse di Sicilia IGP (Moro, Tarocco e Sanguinello a seconda della stagionalità, ndr) – l’azienda padovana presenta un progetto per il canale Horeca. “Stiamo lavorando per entrare con la nostra linea di estratti nei bar. Abbiamo studiato 9 ricette ad hoc, presentate in formati da 200 ml. Per ora i test hanno dato risultati più che positivi; ora siamo alla fase 2, ovvero l’implementazione della distribuzione”, ha spiegato la manager che afferma come l’azienda stia portando avanti anche un progetto di comarketing con un’importante azienda dell’industria agroalimentare per la linea di ciotole (il segmento delle bowl ha registrato la maggiore crescita di fatturato in termini assoluti nel 2018, ndr.), di cui ancora non è dato saper i dettagli ma che verrà presentato a breve.

Chiara Brandi